Blog / Salute dei Denti / I Problemi ai Denti in Estate

Soffrire di mal di denti in estate può diventare un brutto affare, intanto perché c’è il rischio concreto di rovinarsi la vacanza organizzata e sognata per un anno intero, poi perché i dentisti aperti in agosto sono più rari del Cosmos del cioccolato (fiore molto raro).

L’estate è un periodo particolarmente delicato per la salute delle bocca, in quanto il caldo e la lunga esposizione al sole possono favorire l’insorgenza di infiammazioni e di conseguenza dolore ai denti e alle gengive.

Se a questo ci aggiungiamo le cattive abitudini a cui ci si lascia andare in estate, allora carie e mal di denti sono quasi assicurati. Ecco perché è sempre una buona abitudine avere l’indirizzo di un pronto soccorso dentistico quando decidi la meta delle tue vacanze. O almeno conoscere un dentista aperto tutta l’estate al quale puoi affidarti nel caso in cui sorgano grattacapi.

Ma vediamo quali sono i problemi ai denti che si presentano frequentemente in estate e che rischiano di trasformarsi in un vero e proprio incubo data la difficoltà di trovare uno studio dentistico aperto in agosto.

La prevenzione prima di tutto

I problemi ai denti d’estate non nascono all’improvviso. Vero, puoi avere anche un problema non preannunciato (come un dente scheggiato a causa di una caduta) però nella maggior parte dei casi la salute dei denti si definisce nel tempo. Quindi dovresti conoscere la tua condizione: una carie che potrebbe evolversi, un impianto da tenere sotto controllo, una devitalizzazione che dà ancora qualche problema…

Questo significa che per evitare problemi ai denti in viaggio, nei casi peggiori in aereo o all’estero, conviene fare una visita di controllo dal dentista di fiducia. In questo modo il dentista può valutare a fondo la tua condizione e capire se c’è qualche problema dietro l’angolo.  Prima di chiamare l’SOS dentista in un luogo che non conosci.

La carie

La maggior parte dei pazienti che necessita di interventi odontoiatrici in agosto ha un problema di carie. In estate infatti è molto facile che si consumino cibi e bevande zuccherate fuori pasto come gelati, succhi di frutta o aperitivi, ed è altrettanto frequente non avere un’igiene orale impeccabile durante le vacanze.

Tutti sanno dell’importanza di lavarsi i denti dopo i pasti per evitare l’insorgere della placca e del tartaro, spesso però passando intere giornate fuori, magari sotto l’ombrellone non sempre ci si ricorda di lavarsi i denti. Per evitare cattive sorprese, e soprattutto non rovinarsi le vacanze, ti consigliamo di portare con te uno spazzolino e un dentifricio da viaggio da tenere in borsa per lavare i denti dopo aver consumato alimenti con alto contenuto di zuccheri.

A dare problemi ai denti in estate, ma non solo, è anche l’abitudine di consumare aperitivi alcolici a fine serata. Salatini, tartine, patatine spesso lasciano residui tra i denti, in più i cocktail alcolici moltiplicano i danni in quanto l’alcol viene trasformato dagli enzimi presenti nella bocca in acetaldeide, sostanza che può essere molto dannosa per  fibroblasti, cioè i tessuti a sostegno delle gengive.

Se dopo aver consumato aperitivi e drink si lavano accuratamente i denti, non c’è alcun rischio di danneggiare la salute della bocca, il problema insorge maggiormente in estate perché dopo un’intera serata trascorsa fuori con gli amici, spesso si ritorna a casa stanchi con l’unico desiderio di mettersi a letto e fare una bella dormita. In questi casi la prima cosa che viene trascurata è proprio l’igiene orale. Andare a letto senza lavarsi i denti e lasciare residui di cibo in bocca tutta la notte, periodo in cui c’è meno produzione di saliva, vuol dire lasciare la porta aperta a batteri, tartaro e placca.

Sensibilità dentale

Chi soffre di denti sensibili sa benissimo che in estate questo problema può essere particolarmente fastidioso. In questo particolare periodo dell’anno aumenta il consumo di cibi e bibite fredde per trovare sollievo dalla calura estiva. Nei casi in cui è presente sensibilità dentinale, mettere in contatto alimenti e acqua ghiacciata con i denti può essere estremamente fastidioso e doloroso.

È importante mantenere sempre i denti puliti, soprattutto dove è presente l’esposizione della dentina, ed evitare o diminuire il consumo di sostanze eccessivamente fredde che acutizzano il problema.

Per non avere fastidi, l’unica cosa da fare è quella di recarsi a visita di controllo dal proprio dentista prima di partire per le vacanze estive, in modo tale da eliminare il problema alla fonte e godersi le ferie in santa pace.

Salta un’otturazione o una capsula

Durante le tue vacanze estive hai deciso di dedicarti a sport estremi, di assaggiare cibi esotici (e particolarmente croccanti), oppure è semplicemente arrivato il momento: salta un’otturazione. Non è un problema grave, ma devi risolverlo il prima possibile recandoti da un dentista aperto ad agosto.  Ricordati di verificare che qualsiasi otturazione venga fatta, sia eseguita utilizzando la diga di gomma. Nel frattempo evita cibi e bevande fredde, mantieni il dente pulito e vai in farmacia per acquistare un kit di automedicazione (che non sostituisce il lavoro del dentista).

Anche se salta una capsula ci sono dei collanti che si comprano in farmacia e che hanno lo scopo di risolvere momentaneamente il problema. Momentaneamente, appunto. Appena possibile devi contattare il pronto soccorso dentistico per risolvere il problema. Oppure puoi fare una telefonata al tuo dentista per avere dei suggerimenti in merito.

Perdi un attacco dell’apparecchio

Hai un problema ortodontico e hai un apparecchio con i bracket. Ma purtroppo in vacanza uno di questi attacchi ha deciso di abbandonarti, cosa fare? Qui il rischio di improvvisare aumenta, ma non devi lasciarti attirare dalla soluzione semplice: il bracket deve essere riattaccato dal dentista. Puoi approfondire dando uno sguardo all’articolo dedicato ai problemi con l’apparecchio.

Denti fratturati

Può sembrare strano inserire in questo elenco anche i denti fratturati in quanto un trauma che porta a scheggiare un dente può verificarsi in qualsiasi periodo dell’anno. In realtà in estate si verificano maggiormente incidenti stradali o cadute che possono danneggiare la dentatura. In casi del genere, l’unica cosa da fare è assumere un analgesico per il dolore e recarsi nel minor tempo possibile dal dentista per una ricostruzione dei denti danneggiati.

Cosa fare in attesa di poter andare dal pronto soccorso dentistico? Evitare cibi e bevande fredde, nel caso in cui il trauma sia importante farsi consigliare dal farmacista e prendere un farmaco per ridurre l’infiammazione. In ogni caso è importante raggiungere il prima possibile un dentista aperto ad agosto quantomeno per avere una valutazione chiara del danno.

Ascesso

Probabilmente questa è la situazione peggiore. Sei in vacanza e all’improvviso un dente inizia a farti male, sempre di più Fino a gonfiarsi. Hai un ascesso e sei in vacanza, questo può essere un problema che non puoi affrontare al ritorno. Soprattutto se la vacanza è appena iniziata, sei dall’altra parte del paese (o del mondo) e hai ancora diverse settimane davanti a te. Cosa fare in questi casi?

In primo luogo è giusto ricordare che l’ascesso è la conseguenza di una situazione particolarmente complessa del dente, quindi con una visita preventiva il problema dovrebbe essere scongiurato. In ogni caso hai già allertato l’SOS dentista? Bene, però puoi fare qualcosa per alleviare il dolore: borsa di ghiaccio, acqua fredda e sale per sciacquare la bocca, una visita alla guardia medica per farti prescrivere antidolorifici.

Dati articolo
I Problemi ai Denti in Estate
Titolo
I Problemi ai Denti in Estate
Descrizione
Carie, sensibilità dentale e denti scheggiati sono i problemi più diffusi che riguardano i denti rispetto ai mesi estivi, soprattutto le vacanze di agosto.
Autore
Pubblicato da
Studio Dentistico Cozzolino
Logo
I Problemi ai Denti in Estate ultima modifica: 2017-07-13T09:23:30+00:00 da

commenti

Scrivi un commento:

*

Your email address will not be published.

2014 © Copyright - Studio Cozzolino - Powered by NoCodeService.it

   081.245 18 05